Arte e musei

Esplori il mondo dell'arte e della cultura a Parigi

Parigi è da sempre uno dei più importanti centri di ispirazione creativa e capolavori architettonici d'Europa. Gli artisti si sono riversati nella capitale per farsi ispirare e affinare i loro talenti nascosti fin dal Medioevo, producendo opere rinomate da Picasso a Monet, da Degas a Cézanne. Parigi è ricca di musei e gallerie da esplorare per scoprire alcuni dei geni artistici mondiali e approfondire la sensibilità culturale.

  • Il Louvre

II Louvre è stato costruito nel 1793 e contiene più di 35.000 opere d'arte che spaziano da oggetti d'antiquariato egiziani a capolavori del Rinascimento; conserva anche opere di Da Vinci e Delacroix. Passeggi per i luoghi storici della Francia, ammiri alcune delle meraviglie artistiche mondiali e si lasci abbagliare dalla Gioconda in tutto il suo splendore. Quindi, si rilassi nei giardini formali del Carrousel circostanti l'iconico museo piramidale per riflettere sulla Sua visita.

  • Museo d'Orsay

Originariamente concepito come una stazione ferroviaria nel 1900, il Museo d'Orsay venne trasformato in un teatro e, attualmente, è adibito a museo con opere d'arte dal 1848 al 1915. Ammiri le opere di Delacroix, Manet, Cézanne e Renoir, tra gli altri, compresa la controversa "Donna morsa da un serpente" di Auguste Clésinger del 1847. L'imponente capolavoro architettonico del museo stesso si trova sulla riva della Senna, di fronte ai Giardini delle Tuileries, e rappresenta una tappa imperdibile della Sua visita a Parigi.

  • Musée de Rodin

August Rodin è stato uno dei più grandi scultori neoclassici dei primi del '900. Dedicato a questo artista estremamente influente nella sua scena contemporanea, il Musée Rodin aprì i battenti nel 1919, dopo la donazione da parte di Rodin della sua collezione personale al governo tre anni prima. Attualmente il museo contiene una serie di sculture, dipinti, disegni e opere di altre artisti come Monet, Renoir e Van Gogh. Situato nell'Hôtel Biron, il museo merita sicuramente una visita e Le permetterà di apprezzare ancora di più la cultura e la scena artistica parigina del XX secolo.

  • Spazio Dalí

L'artista surrealista Salvador Dalí è uno dei più apprezzati al mondo grazie ai suoi innovativi capolavori che spaziano dallo stile cubista a quello impressionista. La sua continua popolarità significa che le sue opere sono apprezzate tanto oggi come in passato. Lo spazio Dalí a Montmartre fa intraprendere un viaggio nelle sue ispirazioni metafisiche, religiose e scientifiche, visibili nelle sue opere. Il museo è una tappa imperdibile per chi vuole conoscere l'espressione artistica individuale di Dalí che sfidò la scena artistica degli anni '20.

  • Musée de la Mode et du Textile

Questo museo Le aprirà gli occhi suel mondo della moda e dei tessuti. Con oltre 16.000 costumi e 35.000 accessori di moda tra gli altri pezzi, il Musée de la Mode et du Textile L'accompagna in un viaggio nella storia dell'abbigliamento indossato a Parigi nel corso dei secoli. Il museo è stato fondato nel 1948 dal costumista storico François Boucher, e ora è diventato uno dei più grandi musei di costumi del mondo. Il museo espone anche opere di designer moderni, da Madeleine Vionnet a Elsa Schiaparelli e Christian Dior.

  • Musée des Égouts de Paris

Le fogne di Parigi risalgono al 1370, e la loro progettazione è unica nel suo genere. Attirando un numero sempre maggiore di visitatori curiosi lungo i tortuosi percorsi di 500 metri sulle rive della Senna, il Musée des Égouts offre un tour nel sistema sotterraneo di gallerie nel corso del quale viene illustrato il modo in cui il sistema fognario è cambiato dalla sua invenzione a oggi. Sconsigliato a chi soffre di claustrofobia, questo museo sotterraneo offre una prospettiva unica di un aspetto meno noto della storia sociale di Parigi.

  • Musée National de la Renaissance

Il Rinascimento fu uno dei movimenti più interessanti e influenti della storia, quando nuove idee e ispirazioni si impossessarono degli eroi dell'Illuminismo spingendoli a preparare il terreno per nuove correnti della storia dell'arte e della cultura. Uno splendido esempio di architettura rinascimentale e interior design è il Musée National de la Renaissance nel castello di Écouen. Il museo è ricco di capolavori dai dipinti alle sculture, espandendo i limiti del movimento rinascimentale nel periodo di massimo splendore.

SUCCESSIVO:
PARIGI ESCLUSIVA