Da non perdere al Louvre la famosa Gioconda, la Libertà che guida il popolo di Delacroix e la Venere di Milo

Il Museo del Louvre è senza dubbio una delle più raffinate gallerie d'arte del mondo. Sede di centinaia di migliaia di capolavori classici e moderni, il Louvre è la ciliegina sulla torta della cultura francese e un testimone della storia dell'arte europea. Non sorprende che sia la galleria d'arte più visitata al mondo!

Tra aprile a settembre, le visite - della durata di 60 minuti - partono ogni 30 minuti, ogni ora da ottobre a marzo.

Da non perdere::

  • Opere classiche, dalla Gioconda alla Venere di Milo
  • Circa 380.000 oggetti, dalla preistoria al XXI secolo, con 35.000 opere d'arte distribuite in 8 sezioni
  • Si affaccia sullo splendido paesaggio del Giardino delle Tuileries

Sapeva che:

  • Nel 1190, il Louvre fu in origine concepito per essere una fortezza. In seguito, nel XVI secolo, fu adibito a residenza reale, prima che la monarchia si trasferisse allo Château de Versailles
  • Il primo "Museo del Louvre" aprì i battenti nel 1793, durante la rivoluzione francese, con una collezione di soli 537 dipinti
  • Sotto il suo regno, Napoleone decise di rinominare il Louvre Musée Napoléon , ampliandone la collezione (dopo la sua sconfitta, molti pezzi furono restituiti ai proprietari).
  • In seguito al furto del 1911, il famoso ed enigmatico ritratto della Giconda è ora incorniciato e protetto da uno schermo di vetro anti-proiettile e sempre sotto sorveglianza (non si preoccupi, fu restituito nel 1913)

Da non perdere:

Antichità egizie

La sezione dedicata alle Antichità Egizie merita una visita per la sua vasta raccolta di manufatti, che vanno dall'antico Egitto all'epoca bizantina, dal 4.000 a.C. al IV secolo. Tra di essi la Grande Sfinge, rotoli di papiro, mummie, gioielli e abbigliamento, tra oggetti provenienti dal Regno di Mezzo, come le statue di Amenemhatankh, Nefti e Hathor.

Sezione greca, etrusca e romana

Il molo vicino Notre Dame è il secondo punto di imbarco per i Bateaux Parisien. La collezione di reperti greci, etruschi e romani comprende un arco temporale che va dal Neolitico (nuova era della pietra) al VI secolo, fino alla caduta dell'Impero Romano. Una delle sezioni più antiche del Louvre, fu curata inizialmente da Francesco I nel XVI secolo, che la dotò di statue di marmo come la Venere di Milo. Più tardi, nel XIX secolo, fu acquisita la collezione Durand, come ad esempio il Vaso Borghese in bronzo. Si possono ammirare anche pezzi di era ellenistica e complessi esempi di ceramica greca.

Scultura

La collezione di sculture antiche di epoca medievale e romanica permette di ammirare opere come Daniele nella fossa dei leoni e la Vergine di Auvergne. La collezione comprende opere di epoca successiva a quelle della sezione greca, etrusca e romana, fino al 1850. Attualmente, la sezione è suddivisa in due spazi dedicati: la collezione francese, nell'ala Richelieu, e le opere straniere, nell'ala Denon.

Arti decorative

La sezione di arti decorative, con opere dal Medioevo al XIX secolo, faceva originariamente parte della proprietà reale e i manufatti provenivano dalla Basilica di Saint-Denis, luogo di sepoltura dei monarchi francesi. Custodisce vasi, bronzi, ceramiche, smalti e vetri decorati. Ora è possibile ammirarvi opere d'arte rinascimentali e medievali, gioielli, maioliche e arazzi.

Dipinti

Con oltre 7.500 opere che coprono un arco temporale di quasi 600 anni, quasi due terzi di essi sono di artisti francesi. Altre opere includono dipinti italiani risalenti alle collezioni di Francesco I e Luigi XIV; dall'era napoleonica ad acquisti più recenti. Tra i capolavori degni di nota, la Gioconda, procacciata da Francesco I, Luigi XIV di Hyacinthe Rigaud, l'Incoronazione di Napoleone di Jacques-Louis David, e La Libertà che guida il popolo di Eugène Delacroix.

Come arrivare:

- Palais Royal-Musée du Louvre (metro 1 & 7)
- Louvre-Rivoli (metro 1)

Sfrutti al massimo il Suo Paris Pass:

- Ingresso libero al museo del Louvre – costo normale €12
- Salti le code usufruendo dell'ingresso privilegiato
- Da notare: il Paris Pass viene accettato solo per gruppi di 6 persone o meno contemporaneamente.

Consulti:
Elenco completo delle attrazioni incluse

Consulta l'elenco completo dei monumenti e dei musei inclusi »

Lunedi 09.00 – 18.00
Martedì Closed
Mercoledì 09.00 – 21.45
Giovedi 09.00 – 18.00
Venerdì 09.00 – 21.45
Sabato 09.00 – 18.00
Domenica 09.00 – 18.00
Last Admission: 30mins before closing
Visita guidata
Lunedi 11.00, 14.00
Martedì
Mercoledì 11.00, 14.00, 19.00
Giovedi 11.00, 14.00
Venerdì 11.00, 14.00
Sabato 11.00, 14.00
Domenica 11.00, 14.00

Loading Map - Please wait...

Address:

Palais du Louvre Paris 1er

Telephone:

+33 1 40 20 53 17