Il Musée National des Arts Asiatiques è una collezione senza pari e un importante centro per apprezzare e conoscere le civiltà asiatiche.

Il Museo delle Arti Asiatiche fu realizzato attraverso la fusione di una serie di altre collezioni. Il primo contributo provenne dalla collezione personale del grande industriale Emile Guimet. Guimet era un uomo molto ricco e, nel 1876, iniziò a viaggiare in tutto il mondo.

Durante i suoi viaggi, acquisì una grande collezione di oggetti, che mise in mostra in un museo di Lione. Il museo fu trasferito a Parigi, e gli articoli contenuti vennero uniti a quelli raccolti dall'esploratore Louis Delaporte durante i suoi viaggi a Siam e in Cambogia. Tutte insieme, le collezioni formano la favolosa raccolta di arte Khmer, nota come Musée National des Arts Asiatiques.

Il Musée National des Arts Asiatiques successivamente fu sottoposto a un importante rinnovo e, negli anni '20 e '30 del secolo passato, la collezione continuò a crescere regolarmente. Entro il 1938 il Musée Guimet aveva acquisito una reputazione di altissimo livello per le sue collezioni d'arte provenienti dalle civiltà indianizzate dell'Asia.

Nel 1945, il Musée National des Arts Asiatiques iniziò a trasferire i suoi oggetti egiziani al Louvre e ricevette da quest'ultimo l'intera raccolta degli oggetti del Dipartimento delle Arti Asiatiche.

Il Musée National des Arts Asiatiques è suddiviso nei seguenti dipartimenti: Afghanistan-Pakistan, Arti dell'Himalaya, La Collezione dell'Himalaya, Sud-Est Asiatico, Asia Centrale, Cina, Corea, India e Giappone.

Questo elenco comunque non è sufficiente a dare un'idea delle dimensioni di queste collezioni; ad esempio, il Dipartimento Cinese include 20.000 oggetti che appartengono a sette millenni di arte, dai tempi più antichi fino al diciottesimo secolo. Il dipartimento giapponese include 11.000 opere d'arte che vanno dal secondo e terzo secolo avanti Cristo fino all'inizio del periodo Meiji (1868).

Il Musée National des Arts Asiatiques è senza alcun dubbio un luogo essenziale per apprezzare l'arte asiatica. Quasi altrettanto affascinanti dei resti di quelle antiche e distanti culture sono le storie di come gli oggetti sono stati ottenuti. Si potrebbero trascorrere felicemente giorni o perfino settimane a esaminare questi oggetti e la loro provenienza.

Consulti:
Elenco completo delle attrazioni incluse

Consulta l'elenco completo dei monumenti e dei musei inclusi »

Lunedi
Martedì
Mercoledì
Giovedi
Venerdì
Sabato
Domenica

Loading Map - Please wait...

Address:

6 place d'léna Paris 16e

Telephone:

+33 (0)1 56 52 53 00