Lo Châteaux de Malmaison, chiamato anche il Palazzo di Malmaison, deve il suo nome agli antichi Normanni che invasero la Francia.

Costruito nel diciottesimo secolo, il Palazzo di Malmaison è appartenuto a ricche famiglie per molti secoli ma, durante la Rivoluzione Francese, i proprietari furono costretti a venderlo a Giuseppina Bonaparte, moglie di Napoleone.

Giuseppina Bonaparte acquistò questa deliziosa casa per l'equivalente di circa 45.000 euro, un importo considerato una piccola fortuna all'epoca. Quando Napoleone tornò dall'Egitto, assunse la proprietà del palazzo e lo decorò nel nuovo stile imperiale.

Successivamente venne acquistato dalla Regina di Spagna e, a seguire, fu rivenduto a Napoleone III, che lo riportò all'originale splendore. Nel 1906, il castello fu trasformato in un museo dedicato alle vite di Napoleone e Giuseppina.

Sfrutti al massimo il Suo Paris Pass:

Li orari di apertura e chiusura possono variare. Per gli orari aggiornati, consulta la pagina ufficiale dell'attrazione.

Consulti:
Elenco completo delle attrazioni incluse

Consulta l'elenco completo dei monumenti e dei musei inclusi »

Lunedi
Martedì
Mercoledì
Giovedi
Venerdì
Sabato
Domenica
Lunedi
Martedì
Mercoledì
Giovedi
Venerdì
Sabato
Domenica

Loading Map - Please wait...

Address:

1, avenue du Château, Rueil-Malmaison, 92 500

Telephone:

+33 (0)1 41 29 05 57

Siti di interesse nelle vicinanze